Scarica il Regolamento del XXI corso


PROGRAMMA DEL XXI CORSO DI SPELEOLOGIA
DI 1° LIVELLO

GRUPPO SPELEOLOGICO SAN GIUSTO
Ottobre/Novembre 2007

Venerdì 12/10
1^ lezione teorica: “Tecniche di progressione/esplorazione – Parte I”

Domenica 14/10
1^ uscita pratica: Cava Gorlato di Zolla/Grotta Ercole

Lunedì 15/10
2^ lezione teorica: “Organizzazione e storia della speleologia”

Venerdì 19/10
3^ lezione teorica: “Cartografia”

Domenica 21/10
2^ uscita pratica: Grotta di Ternovizza/Grotta Nemez

Lunedì 22/10
4^ lezione teorica: “Biospeleologia”

Venerdì 26/10
5^ lezione teorica: “Rilievo topografico”

Domenica 28/10
3^ uscita pratica: Grotta Antonio Federico Lindner/Abisso di Gabrovizza

Lunedì 29/10
6^ lezione teorica: “Ecologia e salvaguardia delle aree carsiche”

Venerdì   9/11
7^ lezione teorica: “Tecniche di progressione/esplorazione – Parte II”

Domenica 11/11
4^ uscita pratica: Grotta Natale/Fessura del vento

Lunedì 12/11
8^ lezione teorica: “Carsismo e speleogenesi”

Venerdì 16/11
9^ lezione teorica: “Prevenzione degli incidenti e primo soccorso in grotta”

Domenica 18/11
5^ uscita pratica: Cavità del Friuli, ancora da definirsi

Lunedì 19/11 10^ lezione teorica: “Archeologia del carso triestino”

Venerdì 23/11
Consegna dei diplomi

PS.: il programma potrà subire delle modifiche.

 


REGOLAMENTO DEL XXI CORSO DI SPELEOLOGIA
DI 1° LIVELLO

GRUPPO SPELEOLOGICO SAN GIUSTO
Ottobre/Novembre 2007

Le iscrizioni sono aperte a partire da venerdì 14 settembre fino a venerdì 12 ottobre, data di inizio del corso, e si ricevono presso la sede del Gruppo Speleologico San Giusto in Via Udine 34 – telefono: 040/422106, il martedì e il venerdì dalle 21.00 alle 23.00.

La quota d’iscrizione, a titolo di contributo spese, è fissata in 90,00 euro.

Tale quota comprende:
- le dispense sugli argomenti trattati;
- l’iscrizione alla Società Speleologica Italiana, che fornisce la copertura assicurativa infortuni AXA;
- la fornitura delle attrezzature necessarie alla progressione in grotta per tutta la durata del corso, esclusi indumenti e calzature.

Ai fini assicurativi è obbligatorio consegnare il certificato medico di idoneità fisica per attività sportive non competitive.

All’atto dell’iscrizione, per i minori, comunque di età superiore ai 16 anni, è richiesta la firma di un genitore o di chi ne fa le veci.

Al corso possono partecipare un massimo di 14 allievi.

Gli allievi devono attenersi scrupolosamente alle disposizioni degli istruttori. Coloro che non vi si attenessero possono essere esclusi dal corso in qualsiasi momento, a insindacabile giudizio del direttore del corso.

La Società tuttavia declina ogni responsabilità per danni o incidenti a persone e cose che dovessero verificarsi nel corso delle lezioni.